INDICE PRODOTTI:
ALTRI PRODOTTI
AMPLIFICATORI PER SENSORI

Queste apparecchiature, fornite in contenitore plastico con morsettiera e fissaggio su guida DIN, vengono utilizzate per alimentare, con tensione stabilizzata e livellata a 12Vdc, sensori induttivi, capacitivi e fotocellule trasformando il segnale di uscita degli stessi in un contatto in scambio da 5A a 240V di un relè presente nell’apparecchiatura.
Vengono forniti nel modello ALNC (per sensori NPN/PNP/NAMUR), nel modello ALN2 (per due sensori NAMUR) e nel modello ALTP programmabile temporizzato all’eccitazione o diseccitazione (per sensori NPN/PNP/NAMUR).

CONTROLLO DI ROTAZIONE E ALBERO FERMO

Queste apparecchiature controllano l’intervallo di tempo che intercorre fra due impulsi rilevati in meccanismi con movimento rotante o ciclico. Vengono forniti in tre versioni, due in versione sensore M30 a rilevamento induttivo per il controllo in rallentamento e il controllo in accelerazione ed una costituita da un’unità elettronica, provvista di morsettiera e fissaggio su guida DIN, adatta a ricevere il segnale da sensori induttivi, capacitivi o fotoelettrici di varie dimensioni e tipologie, per il controllo della diminuzione o l’arresto dell’organo rotante (sicurezza albero fermo).

TIMERS SEQUENZIALI

Questa apparecchiatura è stata studiata e realizzata per il comando ciclico, a mezzo di impulsi in sequenza, delle elettrovalvole di soffiaggio nei filtri a maniche in impianti di depolverizzazione, abbattimento polveri, molini, ecc.
Consente la variazione del tempo di soffiaggio e del tempo di pausa tra soffi successivi fino a raggiungere un esercizio ottimale senza sprechi d’aria. 
Sono forniti in tre versioni TS1-8 fino a 8 uscite, TS1-16 fino a 16 uscite, TS1- 32 fino a 32 uscite in contenitore plastico con coperchio trasparente.

PROXY TESTER

Proxy Tester è uno strumento portatile concepito per soddisfare le esigenze di installatori e rivenditori. 
Permette la verifica del corretto funzionamento di un qualsiasi sensore in corrente continua o sensore magnetico reed, pur essendo sprovvisti di strumentazione sofisticata e costosa come alimentatori stabilizzati, oscilloscopi, ecc.
Ciò consente una rapida valutazione della perfetta efficienza del sensore, senza l’ausilio di personale tecnico specializzato.
Proxy Tester è alimentato a batteria ed è provvisto di indicatore di livello carica della stessa.

CATARIFRANGENTI

I catarifrangenti sono riflettori che hanno la caratteristica di riflettere la luce nella stessa direzione da cui essa proviene qualunque sia l’angolo di incidenza. I catarifrangenti AECO sono in materiale plastico metacrilato (PMMA), resistente agli urti e con limiti di temperatura da  -10 a +60°C.
Presentano caratteristiche molto performanti nell’utilizzo con sensori fotoelettrici e sono forniti in forme parallelepipede e cilindriche in varie dimensioni  oltre alla versione a nastro catarifrangente adesivo,  che offre però una resa dimezzata rispetto ai modelli in plastica rigida.

SISTEMI DI CONNESSIONE

La gamma dei connettori AECO comprende i modelli M8, M12 ed il modello K. Nella versione M8 sono disponibili tre versioni con cavo costampato in PUR a tre o 4 fili. Nella versione M12 sono disponibili 4 versioni, due con cavo costampato in PVC a 3 o 4 fili e due a cablare con 4 morsetti interni. Possono essere forniti diritti o a 90°, versione in cui è possibile avere i led per indicazione di alimentazione e di stato. Grado di protezione IP67 per tutti i modelli M8 ed M12. Altri connettori sono i modelli K a cablare con morsetti interni, sono forniti inclusi nel sensore, grado di protezione IP65.