AECO_Posizione_Fotoelettrici - page 4

84
SENSORI FOTOELETTRICI SERIE FT
PHOTOELECTRIC SENSORS FT SERIES
TENSIONE NOMINALE (Vn)
Indica i valori di tensione continua o alternata minimi e massimi entro i quali la fotocellula
funziona correttamente.
ONDULAZIONE RESIDUA
L’ondulazione residua è definita come rapporto percentuale fra la tensione alternata (pic-
co-picco) sovrapposta alla tensione continua di alimentazione e quest’ultima.
CORRENTE MAX DI USCITA
È la corrente massima che il sensore fotoelettrico può erogare in funzionamento conti-
nuo.
ASSORBIMENTO (AUTOCONSUMO)
È il consumo massimo di corrente della fotocellula, riferito al limite massimo di tensione no-
minale e senza carico.
CADUTA DI TENSIONE
È la caduta di tensione misurata sul sensore ad uscita attivata.
PROTEZIONE AL CORTO CIRCUITO
Tutte le fotocellule in corrente continua hanno incorporata una protezione che impedisce il
danneggiamento dei circuiti interni in caso di corto circuito o sovraccarico sull’uscita. Dopo
l’eliminazione del corto circuito il sensore si ripristina automaticamente.
INTERFERENZA LUCE ESTERNA
Nelle caratteristiche tecniche viene riportato il limite massimo di interferenza prodotta me-
diante una lampada ad incandescenza o con luce solare, limiti oltre i quali la fotocellula
può generare un funzionamento anomalo dovuto all’interferenza sul ricevitore della luce
esterna parassita.
LIMITI DI TEMPERATURA
Campo di temperatura ambiente entro il quale sono garantite le condizioni di funzionamento
riportate nelle caratteristiche tecniche.
GRADO DI PROTEZIONE
Il grado di protezione delle custodie contenenti la parte ottica ed elettronica viene espresso
con la sigla IP seguita da due cifre.Nel caso delle fotocellule la prima è sempre 6
(protezione totale contro la polvere) la seconda può essere 5 (protezione contro i getti
d’acqua) oppure 7 (protezione all’immersione per un tempo determinato).
NOMINAL VOLTAGE (Vn)
Indicates the maximum and minimum voltage values within which the photocell works
correctly.
RESIDUAL RIPPLE
This is the relationship as a percentage between the alternating voltage (peak to peak)
superimposed on the continuous supply voltage.
MAX OUTPUT CURRENT
This is the max output current of the photoelectric sensor in continuous function.
ABSORPTION
This is the max current consumption of the photocell referred to the maximum limit of the
nominal voltage and without load.
VOLTAGE DROP
This is the voltage drop measured with the photocell with output activates.
SHORT CIRCUIT PROTECTION
All direct current photocells have an incorporated protection which protects the internal
circuits from damage in the case of a short circuit on the output stage. Once the short cir-
cuit is eliminated the photocell resets.
INTERFERENCE FROM EXTERNAL LIGHT
The table shows the maximum limit of an incandescent light or sunlight. Beyond this limit
the photocell may not work correctly due to interference on the receiver.
TEMPERATURE LIMITS
Temperature limits between which the correct functioning of the unit is guaranteed.
IP RATING
This is expressed in IP followed by two numbers. In the case of photocells the first always
6 (completely protected against dust) and the second can be 5 (protection against water
spray) or 7 (protection against full immersion).
SPECIFICHE DI COLLEGAMENTO IN SERIE E PARALLELO
ALIMENTAZIONE IN C.C. - COLLEGAMENTO IN SERIE (AND)
I sensori fotoelettrici connessi in questo modo abilitano una sola uscita quando sono ecci-
tati contemporaneamente. Nel realizzare questo tipo di collegamento, considerare quanto
segue:
- caduta di tensione di ogni fotocellula;
- assorbimento di ogni fotocellula;
- assorbimento del carico finale.
ALIMENTAZIONE IN C.C. - COLLEGAMENTO IN PARALLELO (OR)
In questo tipo di connessione i sensori fotoelettrici possono abilitare indipendentemente, se
eccitati, l’uscita comune. Utilizzare dei diodi di disaccoppiamento come indicato negli schemi.
CONNECTION IN SERIES AND PARALLEL
CONNECTION OF D.C. TYPES IN SERIES (AND LOGIC)
The photoelectric sensors connected in this way will activate one output when they are
excited simultaneously. In this application it is necessary to take into account the
following:
• voltage drop;
• absorption of each photoelectric sensor;
• absorption of the final load.
CONNECTION OF D.C. TYPES IN PARALLEL (OR LOGIC)
Connected in this way all photoelectric sensors can activate the common output indipen-
dently when excited. In D.C. types put a decoupling diode as indicated.
USCITA = NERO (N.O.) OPPURE BIANCO (N.C.)
OUTPUT = BLACK (N.O.) OR WHITE (N.C.)
USCITA = NERO (N.O.) OPPURE BIANCO (N.C.)
OUTPUT = BLACK (N.O.) OR WHITE (N.C.)
DESCRIZIONE TERMINOLOGIA TECNICA
DESCRIPTION OF TECHNICAL TERMINOLOGY
1,2,3 5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,...18
Powered by FlippingBook